Rubriche - IN ORTO

In primo piano

Da non perdere

Bonduelle
La nostra passione, la tua ispirazione.

Fondazione Bonduelle

Nell’ottobre 2004 nasce in Francia la Fondation Louis Bonduelle, un’istituzione senza scopo di lucro che promuove iniziative educative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del consumo quotidiano di verdure nel quadro di un’alimentazione sana ed equilibrata.

L’obiettivo della Fondation Louis Bonduelle è produrre e veicolare informazioni complete, chiare e aggiornate sulle verdure, agire sul territorio per raggiungere nel modo più efficace e coinvolgente specifici settori dell’opinione pubblica interessati al consumo di verdure e sostenere la ricerca nel settore medicale, sociologico e agronomico.

La Fondazione ha scelto di supportare concretamente e finanziariamente la Fondation Coeur & Artères, che si occupa di ricerca e prevenzione delle malattie cardiovascolari, e ha istituito una borsa di studio per tesi sperimentali aventi come oggetto il comportamento alimentare e gli aspetti sociologici legati al consumo di verdure.

 

Un impegno sociale per una corretta educazione alimentare

Nel febbraio 2005 La Fondation Louis Bonduelle approda anche in Italia dove, assunta una propria identità con il nome di Fondazione L. Bonduelle, ha dato vita a un intenso programma di attività mirate sul territorio, sostegno alla ricerca, campagne d’informazione e un sito web dedicato.

Insieme alla produzione di materiale informativo reso fruibile attraverso la pubblicazione sul sito internet www.fondazionebonduelle.org e alla condivisione con la Francia dei risultati delle ricerche sulla prevenzione delle cardiopatie svolte dalla Fondation Coeur & Artères, la Fondazione L. Bonduelle ha scelto di dedicare la prima delle sue azioni sul territorio ai bambini, attraverso un progetto pedagogico rivolto agli alunni delle scuole elementari: “Amici per la Tavola – Alla scoperta della corretta alimentazione”.

Il programma educativo sul territorio si rivolge agli alunni dai 6 ai 10 anni delle scuole elementari coinvolgendoli, insieme ai loro insegnanti e alle famiglie, in una serie di attività ludico-pedagogiche finalizzate a promuovere l’acquisizione delle regole alla base di comportamenti alimentari corretti.
Partito nel 2005, “Amici per la Tavola – Alla scoperta della corretta alimentazione“ ha visto la partecipazione di oltre 1500 alunni di diverse scuole elementari a Milano e di oltre 700 bambini a Napoli.

Malgrado le raccomandazioni dei nutrizionisti e benché esista un generale riconoscimento del rapporto positivo tra consumo di verdure e salute, insalate e legumi rimangono una risorsa alimentare sostanzialmente misconosciuta e sottoutilizzata.

Per questo motivo l’impegno che Bonduelle Italia investe nel tentativo di diffondere una più profonda cultura alimentare – stimolando nell’opinione pubblica una presa di coscienza sull’importanza di integrare stabilmente le verdure nell’alimentazione quotidiana – è da considerarsi un’autentica missione sociale.

 

Partner e Attività

Fin dai suoi esordi, la Fondazione L. Bonduelle ha dato vita ad un intenso programma di attività mirate sul territorio e ha realizzato specifiche campagne di informazione, veicolate anche attraverso il sito web www.fondazionebonduelle.org

La Fondazione L. Bonduelle è impegnata nello sviluppo di progetti ludico-pedagogici finalizzati a diffondere il concetto del “5 a Day”: oltre ad aver attivato il progetto Amici per la tavola, che ha coinvolto diverse scuole italiane in una serie di attività divertenti ed educative, tra cui lo spettacolo Pancia Piena Pancia Vuota, e il progetto 5ive, che attraverso 5 personaggi, protagonisti di un cartone animato, mira ad enunciare i principi di una corretta alimentazione, dall’ottobre 2008 la Fondazione ha intrapreso una partnership con Slow Food e supporta con il suo know-how altri tre progetti di educazione dei ragazzi alla piena coscienza e responsabilità di scelta in campo alimentare: Pensa che Mensa, Master of Food e Orto in Condotta.


Orto in Condotta
, in particolare, è un progetto triennale, attivato nelle scuole dell’infanzia, primarie e medie di cui la Fondazione è sostenitore ufficiale e prevede la coltivazione di orti nelle scuole nonché lo svolgimento di attività didattiche correlate, finalizzate a educare i bambini a mangiare sano e nel rispetto dell’ambiente.

Il programma si articola in diverse attività, svolte in classe e nell’orto, che ruotano ogni anno attorno ad una tematica precisa: “l’orto e l’educazione sensoriale” il primo, “l’educazione alimentare e ambientale” il secondo, per concludersi con “la cultura del cibo e la conoscenza del territorio”.

Servizio Consumatori

Numero Verde

800 903 160

Contatta Bonduelle

Domande, richieste o curiosità.

SCRIVICI