Rubriche - IN ORTO

In primo piano

Da non perdere

Bonduelle
La nostra passione, la tua ispirazione.

Mini quiche di pasta fillo farcite con crema alla robiola, piselli e maggiorana

Miniquiche_ricetta

 

Tea Time! Tea Time è l’invito che qualche giorno fa ho fatto ad alcune amiche. Un pomeriggio da trascorrere insieme, conversando, bevendo tè pregiato in foglie e di diversi tipi, bianco, verde, nero, da abbinare a tante leccornie, per la maggior parte salate. Si, i classici (ed immancabili) biscotti c’erano e ho preparato anche le crostatine, ma ho puntato principalmente sulle pietanze salate e le mini quiche di pasta fillo, con una golosa farcitura di robiola, uova, piselli e maggiorana che sono piaciute tantissimo e finite in un attimo.

 

Per renderle più british, invece di preparle nei classici stampini, ho utilizzato le teglie da muffin e la mia idea è piaciuta. Una mia amica ha detto che il bordo sembrava un pizzo, bene, ho pensato, è proprio l’effetto che volevo ottenere. Che belli i pomeriggi trascorsi con le amiche!

 

Ingredienti per 12 mini quiche:

– 250 g. di pasta fillo surgelata

– una lattina di Piselli Medi Cotti Al Vapore

– 200 g. di robiola

– un uovo

– un piccolo scalogno

– qualche rametto di maggiorana

– olio extravergine di oliva

– pepe nero

– sale

 

tempo di preparazione: 25 minuti

tempo di cottura: 15 minuti

difficoltà: facile

 

 

Scongelate la pasta fillo. Intanto tritate lo scalogno e ponetelo in una padella calda, aggiungete un filo di olio extravergine e fate rosolare dolcemente.

Unite i piselli, qualche foglia di maggiorana tritata, salate, pepate e cucinate a fiamma medio bassa per 5-6 minuti. Fate raffreddare e aromatizzate con una decina di foglie di maggiorana tritate.

 

Preparate la farcitura. Ponete in una terrina la robiola, unite l’uovo, 1/2 cucchiaio di foglie di maggiorana tritate, pepe nero macinato al momento e amalgamate bene. Aggiungete 3 cucchiai di piselli e mescolate.

Dividete a metà i fogli di pasta fillo. Spennellatene uno con l’olio extravergine e sovrapponetelo ad un secondo, spennellate il secondo e aggiungetene un terzo. Con molta delicatezza, ponetelo in un incavo dello stampo da muffin e modellatelo intorno.

 

Ripetete l’operazione, fino ad aver riempito 2 stampi da muffin.

Ponete in ognuno un cucchiaio e mezzo di crema di robiola e i Piselli Medi Bonduelle.

 

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti; se la pasta dovesse scurirsi troppo, per cuocere la crema di robiola e piselli, a metà cottura coprite con carta forno o carta argentata.

Sfornate le teglie, sformate delicatamente le mini quiche e servitele tiepide accompagnandole ai restanti piselli caldi.

 

Giovanna Nobile

La cuoca eclettica
“Cucino per gustare la vita, fotografo per cogliere l’attimo, in due parole le mie grandi passioni. Amo trascorrere ore in cucina, mi piace l’atmosfera che creano le pentole sul fuoco, il profumo che si sprigiona dal forno. Ritengo la cucina depositaria delle nostre origini e tradizioni e mi piace preparare pietanze che hanno una storia. Amo fotografare i piatti che cucino, far rivivere l’atmosfera che una ricetta ha creato.”

 

COMMENTI (2)

*

Scatena la tua fantasia, non solo in cucina!

Il tuo tocco

Scopri chi sono le nostre blogger

Il team Cook&Blog

Le migliori ricette con i Piselli Naturalmente Dolci

Le vostre ricette

Cook&Blog: natura e attività fisica sono sani alleati

Verdure e Sport

Cook&Blog: come ti invento il pasto fuori casa

Schiscetta Creativa

Cook&Blog: un piatto per ogni regione

Il Buono della Tradizione

Cook&Blog: la verdura è di casa

Cucina di Famiglia

Cook&Blog: Il sorriso vien mangiando

Bambini e Verdure