Rubriche - IN ORTO

In primo piano

Da non perdere

Bonduelle
La nostra passione, la tua ispirazione.

PatéCannellini_ricetta

 

Amo moltissimo i legumi, li mangio frequentemente preparati in tanti modi diversi.

Mi piacciono così tanto che, negli anni, ho elaborato una serie di ricette che propongo abitualmente a parenti e amici quando sono a pranzo o a cena da me.

Una delle più amate, che preparo soprattutto in autunno, quando le temperature iniziano ad abbassarsi ed è piacevole mangiare qualcosa di coccoloso e confortevole, è il paté di cannellini, semplice e goloso.

Trito carote, sedano e scalogno, li cucino in un buon olio extravergine d’oliva e un dito di acqua e quando si sono ammorbiditi e hanno rilasciato il loro aroma aggiungo i fagioli cannellini, li faccio insaporire per pochi minuti nell’intingolo di verdure, poi col frullatore ad immersione ottengo il patè.

Aggiungo la scorza grattugiata di mezzo limone che conferisce una nota fresca e che con i cannellini ci sta benissimo, completo con pepe nero macinato al momento.

I miei amici lo adorano, amano quel colore dorato che ricorda l’autunno, apprezzano la texture del patè e la nota del limone.

I più golosi lo spalmano sul pane e ci aggiungono una fetta di prosciutto crudo, ma è buonissimo anche gustato da solo.

Ingredienti per 4 persone:

– una confezione di Cannellini al Vapore Bonduelle

– 2 carote medie

– un gambo di sedano con le foglie

– un piccolo scalogno

– 4 fette di prosciutto crudo

– 2 cucchiai di olio extrvergine di oliva

– la scorza grattugiata di mezzo limone bio

– pepe nero

 

tempo di preparazione: 10 minuti

tempo di cottura: 15 minuti

difficoltà: facile

 

Lavate e pelate la carota, lavate il sedano, asciugateli.

Tagliate a dadini la carota, il sedano e le sue foglie, lo scalogno e poneteli in una casseruola con l’olio extravergine di oliva e un dito di acqua, fate cuocere per circa 10 minuti, quindi aggiungete i Cannellini al Vapore Bonduelle, salate, cuocete ancora per 5 minuti e col frullatore ad immersione frullate fino ad ottenere una texture media.

Completate con a scorza del limone grattugiata e pepe nero macinato al momento.

 

Giovanna Nobile

La cuoca eclettica
“Cucino per gustare la vita, fotografo per cogliere l’attimo, in due parole le mie grandi passioni. Amo trascorrere ore in cucina, mi piace l’atmosfera che creano le pentole sul fuoco, il profumo che si sprigiona dal forno. Ritengo la cucina depositaria delle nostre origini e tradizioni e mi piace preparare pietanze che hanno una storia. Amo fotografare i piatti che cucino, far rivivere l’atmosfera che una ricetta ha creato.”

 

COMMENTI (0)

*

Scatena la tua fantasia, non solo in cucina!

Il tuo tocco

Scopri chi sono le nostre blogger

Il team Cook&Blog

Le migliori ricette con i Piselli Naturalmente Dolci

Le vostre ricette

Cook&Blog: natura e attività fisica sono sani alleati

Verdure e Sport

Cook&Blog: come ti invento il pasto fuori casa

Schiscetta Creativa

Cook&Blog: un piatto per ogni regione

Il Buono della Tradizione

Cook&Blog: la verdura è di casa

Cucina di Famiglia

Cook&Blog: Il sorriso vien mangiando

Bambini e Verdure