Rubriche - IN ORTO

In primo piano

Da non perdere

Bonduelle
La nostra passione, la tua ispirazione.

Vellutata_ricetta

 

Rieccoci al consueto appuntamento con la rubrica “Cucina di famiglia” , bentornati e tanti cari auguri di buon anno!

Inizio l’anno con una ricetta che amo moltissimo, un vero comfort food, la vellutata di borlotti.

Amo il suo sapore deciso e la sua texture morbida.

Adoro tornare a casa dopo una giornata umida, fredda e piovosa e preparare cene a base di verdure o legumi.

Zuppe, minestre e vellutate sono le mie preferite. Scegliere gli ingredienti, valutare gli abbinamenti, prepararle, mi sembra un vero esercizio zen.

La vellutata di borlotti l’ho preparata con brodo vegetale e qualche verdura del brodo, quali patate, sedano, carote e cipolle e le mie erbe aromatiche preferite, ovvero timo, rosmarino, salvia, ho aggiunto i Borlotti Al Vapore Bonduelle, cotto per 20 minuti, poi ho frullato col frullatore ad immersione, ho aggiunto qualche fettina di prosciutto crudo saporito tostato in padella, et voilà, il gioco, ehm la vellutata, è pronta.

 

Ingredienti per 4 persone:

– 2 lattine di Borlotti Al Vapore Bonduelle

– una patata lessa

– una carota e mezza lessa

– mezzo gambo di sedano lesso

– mezza cipolla lessa

– 4 fette di prosciutto crudo saporito

– olio extravergine di oliva

– brodo vegetale

– salvia

– rosmarino

– timo

– pepe nero

– sale

 

tempo di preparazione: 10 minuti

tempo di cottura: 25 minuti

difficoltà: facilissima

 

Preparazione:

Portate ad ebollizione il brodo vegetale. In una pentola ponete i Borlotti Al Vapore Bonduelle, unite le verdure, una foglia di salvia, 2 rametti di timo, un rametto di rosmarino, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale e pepe.

 

Aggiungete 3 mestoli di brodo vegetale, e cuocete a fiamma medio alta per circa 20 minuti. Frullate col frullatore ad immersione. Riscaldate una padella antiaderente tostate le fette di prosciutto crudo, girandole un paio di volte.

 

Distribuite la vellutata nei piatti, aromatizzate con un filo di olio extravergine di oliva, qualche foglia di timo e pepe nero macinato al momento e servite subito.

 

Giovanna Nobile

La cuoca eclettica
“Cucino per gustare la vita, fotografo per cogliere l’attimo, in due parole le mie grandi passioni. Amo trascorrere ore in cucina, mi piace l’atmosfera che creano le pentole sul fuoco, il profumo che si sprigiona dal forno. Ritengo la cucina depositaria delle nostre origini e tradizioni e mi piace preparare pietanze che hanno una storia. Amo fotografare i piatti che cucino, far rivivere l’atmosfera che una ricetta ha creato.”

 

COMMENTI (0)

*

Scatena la tua fantasia, non solo in cucina!

Il tuo tocco

Scopri chi sono le nostre blogger

Il team Cook&Blog

Le migliori ricette con i Piselli Naturalmente Dolci

Le vostre ricette

Cook&Blog: natura e attività fisica sono sani alleati

Verdure e Sport

Cook&Blog: come ti invento il pasto fuori casa

Schiscetta Creativa

Cook&Blog: un piatto per ogni regione

Il Buono della Tradizione

Cook&Blog: la verdura è di casa

Cucina di Famiglia

Cook&Blog: Il sorriso vien mangiando

Bambini e Verdure