Rubriche - IN ORTO

In primo piano

Da non perdere

Bonduelle
La nostra passione, la tua ispirazione.

La Cerqua e la Balucca

Pietralunga (PG), voc. San Salvatore 27  

www.cerqua.it - info@cerqua.it - Tel. 0759460283  

Aperto
SEMPRE SU PRENOTAZIONE

Chiuso
SEMPRE APERTO SU PRENOTAZIONE

Prezzo Medio
22 euro bevande escl.

Carte di credito
tutte

18 Febbraio 2014

650
Né un albergo, né un ristorante, né un villaggio turistico. Piuttosto un’esperienza a sé, all’insegna della riscoperta della natura, dei suoi ritmi e dei suoi prodotti. Silvana in cucina utilizza solo i frutti dell’orto biodinamico della casa, e appronta pietanze tradizionali, saporite ma soprattutto genuine. L’insalata di farro, le zuppe di carote o di porcini, le paste fatte in casa, le straordinarie verdure di stagione crude o cotte a fare da contorno. Cerqua e Balucca sono i nomi dei due casolari della tenuta.

RICETTA – Zagagnotti* rustici colorati

* tipica pasta fatta in casa, senza uova, della cucina povera tradizionale di Pietralunga

 

INGREDIENTI (circa 4 persone) :

 

Per la pasta:

500 g di farina integrale
1 albume d’uovo;
acqua                                                                                                                                                                                                                                                    sale

per il sugo:
1 peperone
3 zucchine
3/4 pomodori secchi
2 carote
1 spicchio d’aglio
1 dl di olio extra vergine di oliva
sale e peperoncino piccante

 

Preparazione

 

Impastare la farina integrale con l’albume, l’acqua e un pizzico di sale,  fino ad ottenere un impasto compatto che viene lavorato a lungo battendo ripetutamente la pasta sulla spianatoia.
Tirare col rasagnuolo delle sfoglie  di un certo spessore (almeno 2-3 mm.), quindi tagliarle in striscioline e stenderle su un canovaccio spolverato di farina.

Soffriggere per pochi secondi in un tegame di terracotta l’aglio con l’olio d’oliva; quindi unire le verdure precedentemente pulite e tagliate in sottili striscioline (a la julienne); portare a cottura, regolando il sale ed aggiungendo un pizzico di peperoncino piccante (i pomodori secchi vanno uniti a metà cottura).

Lessare gli zagagnotti in abbondante acqua bollente e condirli con il sugo.

Conosci un ristorante?

Invia la tua recensione

PRODOTTI