1. >Veggie passion
  2. >Dolci salati: quando il dessert è di verdure

Dolci salati della tradizione

I dessert di verdure, sfiziosi e creativi, sono perfetti per dare un’insolita nota di gusto alle tue cene con gli amici oppure a un pranzo domenicale in famiglia. Nella cucina italiana, sono presenti molti più dolci salati rispetto a quello che si potrebbe pensare, tante specialità che possono variare in base alla regione di riferimento. Tra i più conosciuti e consumati sulle tavole italiane, si annoverano: il gelato alle verdure (realizzabile in più gusti), la macedonia di verdure, la torta di carote, la crostata alla zucca, l’insalata di frutta e verdura e il sorbetto al cetriolo.

Dolci a base di verdure: idee di ricette 

Esistono squisite e appetitose ricette di dolci salati, semplici da realizzare anche a casa.

Un esempio? Il gelato alle verdure, come quello alla zucca, dal sapore delicato. Per prepararlo, prendi una ciotola dove riporrai il gelato (una volta pronto) a raffreddare in freezer per circa un giorno. Per prima cosa, sbuccia la zucca e affettala a pezzi raggiungendo una quantità pari a circa 300 grammi. Poi metti sul fuoco 180 grammi di latte insieme a 100 grammi di zucchero, una punta di sale e, a piacimento, qualche spezia per conferire ulteriore aroma (peperoncino, cannella oppure zenzero). Ora mescola il tutto fino a quando il composto appare più liquido. Aspetta che si raffreddi un po’ e poi, con un frullatore a immersione, passa il tutto per creare una crema. A questo punto, prendi una scodella e, con una frusta elettrica, monta i tuorli insieme a circa 30 grammi di zucchero. 

Quando la preparazione raggiunge la giusta consistenza, inserisci 250 grammi di panna liquida (messa prima in frigorifero a raffreddare), montando il composto per un paio di minuti. Poi unisci la passata di zucca e mescola fino a quando gli ingredienti non sono ben amalgamati. Quando il composto risulta pronto, coprilo e mettilo in frigorifero per un tempo compreso tra 6 e 24 ore. Successivamente, prendi la gelatiera e metti al suo interno la crema che hai lasciato raffreddare. Azionala e lascia che lavori per circa 30 minuti. Infine, il tuo gelato alla zucca sarà pronto per essere gustato! 

Un’altra ottima ricetta, salutare per l’organismo, è la macedonia di verdure, un piatto che si realizza in pochi passaggi. Per prima cosa, pulisci i fagiolini e mettili a bollire; fai lo stesso, a parte, con i piselli e le carote sbucciate e affettate in pezzi. Poi inizia a mettere in una scodella le seguenti verdure (pulite, sbucciate e private di eventuali semi): un cetriolo, dei peperoni e delle zucchine affettate a pezzetti. In seguito, aggiungi nella preparazione alcuni funghi, puliti e tagliati a fette. 

Quindi, metti sul fuoco dell’olio EVO con due spicchi d’aglio precedentemente sbucciati, schiacciandoli leggermente, in maniera tale che sprigionino tutto il loro aroma; a tuo piacimento, aggiungi altre spezie, come il rosmarino. Successivamente, butta in padella anche gli ortaggi crudi che hai preparato prima e fa loro prendere un po’ di gusto. Lascia il tutto sul fuoco qualche minuto per cuocere leggermente. Poi inserisci anche i piselli, i fagiolini e le carote, precedentemente sbollentati. Infine, termina la tua macedonia con aceto a piacere e qualche pomodoro non troppo maturo, sale, pepe e prezzemolo tagliato fine. Spegni il fuoco e metti in una scodella la tua deliziosa macedonia di verdure: buon appetito!  

Un altro grande classico, ricco di gusto, è la torta di carote. Per prepararla, inizia sciacquando le carote sotto l’acqua corrente, poi sbucciale. Quindi procedi grattuggiandole e posizionandole in un colino, inserito su una scodella: con un cucchiaio fai una leggera pressione in modo da espellere tutto il liquido in eccesso. Ora inserisci le uova nel contenitore di una impastatrice munita di fruste. Metti dello zucchero e un pizzico di sale, poi fai partire le fruste, in maniera tale da mescolare tutti gli ingredienti. Estrai i semi dalla bacca di vaniglia utilizzando un coltello (tagliandola per lungo e aprendola) e unisci questo aroma nella preparazione. A parte, setaccia della farina insieme al lievito e a della farina di mandorle, mescolando il composto.

A questo punto, riaccendi le fruste e inserisci le farine gradualmente, servendoti di un cucchiaio. Poi  versa l’olio, lasciando lavorare le fruste fino a quando il tutto non risulta ben amalgamato. Ora aggiungi le carote grattugiate, continuando a mescolare. Quando il composto è pronto, puoi imburrare la tortiera e versarlo al suo interno, livellandolo eventualmente con una spatola. Inserisci la tortiera nel forno statico  e cuocia 170 gradi per 45 minuti. Una volta pronta, lasciala raffreddare nella teglia, spolvera dello zucchero a velo oppure gustala al naturale. La tua torta di carote è pronta!

Uno tra i dolci alle verdure più gettonati, soprattutto in occasione di Halloween è la crostata alla zucca! Inizia mettendo in una scodella piuttosto grande della farina, dello zucchero, del cacao, del sale e della cannella. Poi aggiungi del burro (tirato fuori dal frigorifero precedentemente, così da renderlo più morbido), un uovo e una punta di bicarbonato. Mescola fino a quando l’impasto non risulterà compatto. Quando ti sembra pronto, dagli una forma tonda e avvolgilo con la pellicola trasparente, lasciandolo per un’ora nel frigorifero a riposare. Ora prendi la frolla aromatizzata al cacao e aggiungi della farina per non farla attaccare: nel mentre stendila su un tagliere. Quindi imburra una teglia e metti sul fondo la base della crostata, facendo dei piccoli fori con la forchetta e rimettendola in frigorifero a riposare per altri 30 minuti. 

A questo punto, cuoci il tutto per circa 10 minuti nel forno già scaldato in precedenza a una temperatura di 180 gradi. Appena tolta dal forno, metti sulla base delle scaglie di cioccolato fondente. Ora devi dedicarti alla crema di zucca: affetta l’ortaggio a pezzi e fallo cuocere a vapore per circa 20 minuti. Poi, trita la zucca e mettila in una scodella. Aggiungi alla crema di zucca appena passata dello zucchero, della ricotta e alcune uova. Monta il composto fino a quando non risulta della giusta consistenza, poi versa la crema dentro la base di frolla. Quindi metti a cuocere nel forno la crostata di zucca a 180 gradi, proseguendo la cottura per 40 minuti. Una volta pronta, togli la crostata di zucca dal forno, lasciala raffreddare e poi decorala a piacimento. Che bontà!

Inoltre, esistono diversi tipi di insalata di frutta e verdura perfetti per essere gustati durante un leggero pranzo estivo. Te ne suggeriamo una fresca e aromatica: l'insalata di noci e mele. Per prepararla, inizia sciacquando sotto dell’acqua fredda della lattuga, lasciando che le foglie colino bene. Taglia finemente due mele, senza rimuovere la buccia. Poi, taglia a pezzetti la parte più tenera del sedano e anche le foglie di lattuga precedentemente preparate. Quindi inserisci i vari ingredienti in una scodella, ultimando la preparazione con dei gherigli di noce. Infine, condisci l'insalata con olio EVO, succo di limone, un pizzico di sale e pepe. Il pranzo è servito!

Fresco e gustoso, il sorbetto al cetriolo è ideale per ogni occasione. Prepararlo è facilissimo: lava il cetriolo e puliscilo, poi taglialo pezzetti (senza togliere la buccia). Così facendo, il succo rimarrà di colore verde brillante. Ora metti il cetriolo nell’imbuto dell’estrattore e azionalo, così da ricavarne il succo, nell’apposita vaschetta. Tieni il succo al freddo in una ciotola. A questo punto, versa l’acqua in un pentolino e mescola al suo interno le farine di carrube e di guar. Poi accendi il fuoco e porta alla temperatura di 80 gradi (controllando con l’apposito termometro da cucina), così da far attivare le due farine, indispensabili per fare addensare il sorbetto. Aggiungi quindi zucchero e destrosio, falli sciogliere e spegni il fuoco. 

Lascia raffreddare completamente, mettendo  il recipiente in frigorifero. Ora unisci il composto raffreddato al succo di cetriolo e lascia riposare in frigorifero. Nel frattempo, prendi la gelatiera e travasa il composto al suo interno. Infine, chiudi con il coperchio e aziona: in circa 30 minuti otterrai un delizioso sorbetto al cetriolo!

Unisciti a noi