1. >Veggie passion
  2. >Cosa fare quando avanza l’insalata in busta?

Insalata in busta: cosa fare con quella avanzata?

Il songino, la rucola e le foglie di lattuga di casa Bonduelle sono prodotti pronti per l’uso che possono anche essere cucinati! 

Ecco 7 suggerimenti per smettere di sprecare la metà della confezione rimasta in frigo.

  1. Pesto per l'aperitivo: metti nel frullatore il songino o la rucola con aglio, parmigiano o pecorino, pinoli o mandorle, olio d'oliva e un pizzico di sale. Evviva, un pesto da mangiare a cucchiaiate!
  2. Condimento per la pasta: fai rosolare nel burro la cipolla tritata e dei dadini di pancetta affumicata, aggiungi due o tre manciate di foglie di insalata e una lattina di funghi Bonduelle, insaporisci con la panna e lascia stufare. Il sugo è pronto! Per condire la pasta, con l’aggiunta di pepe macinato e una generosa spolverata di parmigiano.
  3. Minestrone di verdure con formaggio: per una zuppa buona e leggera, metti a cuocere in acqua o nel brodo la metà di una busta d’insalata (songino, rucola...), con l’aggiunta di cipolla o porro tritato e una o due patate tagliate a cubetti. Al momento di mettersi a tavola, aggiungi una buona dose di formaggio fuso e mescola il tutto: otterrai così una gustosa vellutata.
  4. Sfogliatelle veloci: utilizza gli spinaci in busta per preparare delle sfogliatelle in stile cucina greca. Passale velocemente sul fuoco con cipolla o aglio, in un fondo di olio o di burro, mescola poi con del formaggio (feta o capra), uovo sbattuto e noce moscata, dai loro la forma dei fagottini di pasta sfoglia, spennellali con il tuorlo e oplà, subito in forno!
  5. La tua pizza, un mix caldo-freddo ben riuscito: personalizza le pizze fatte in casa o surgelate con qualche foglia di rucola da mettere a crudo, per guarnire la superficie a fine cottura. Ricordati di versare un filo d’olio d’oliva e di aggiungere qualche scaglia di parmigiano tagliata grossolanamente, e magari dei pomodori ciliegini spaccati a metà. Effetto wow garantito!
  6. Un hamburger: proprio così, spesso gli hamburger o altri panini sono ancora meglio con l’aggiunta di qualcosa di verde. Smaltisci quello che avanza di songino, rucola, foglie di lattuga o iceberg nella preparazione di deliziosi hamburger fatti in casa: un panino leggermente tostato, una bistecca ben cotta, una fetta di formaggio, anelli di cipolla dolce, insalata in busta, salse a piacere... Ummm, il gioco è fatto. 
  7. Involtini primavera: hai un po' di tempo da spendere in cucina e un ospite su cui fare colpo? Fai rinvenire nell’acqua le sfoglie di carta di riso (le trovi negli alimentari orientali o al supermercato nel reparto "cucina del mondo"), stendile su un canovaccio, guarniscile al centro con una ricca scelta di ingredienti (gamberetti, pollo cotto in precedenza, carote grattugiate, foglie di insalata in busta, menta fresca...), ripiega i bordi, arrotola e mettili da parte. Vanno immersi in una salsa nuoc-mâm, con zucchero e succo di lime.  

Un promemoria prima di iniziare a cucinare: le insalate in busta si conservano nella parte più fredda del frigorifero e, una volta aperte, vanno consumate entro 24 ore, nel pieno rispetto della scadenza riportata sulla confezione.

Unisciti a noi