1. >Veggie passion
  2. >Le verdure di una volta

Ti piacciono le verdure di una volta? Riscopri le verdure di un tempo, ricche di sapori, gusti e colori che si possono preparare in tantissimi modi: cotte al vapore, schiacciate, in una casseruola o al forno… sempre una bontà!

Il topinambur, tutti i tipi di zucca, la barbabietola rossa, rosa o gialla... sono tutte verdure autunnali. Di forma strana, colorate e dal gusto raffinato, puoi cuocerle a vapore, metterle in zuppe, in casseruola e prepararle sottoforma di purè. Basta solo un po' di organizzazione e qualche spezia per poterle assaporare nel modo migliore!

Frulla tutto!

Zuppe e frullati sono due soluzioni ideali per mangiare le verdure più facilmente e senza perdere tempo. Il sapore della terra, unito alla dolcezza dei tuberi è l'ideale per queste ricette. In questo modo potrai scoprire il delizioso sapore di carciofo del topinambur, niente di meglio che frullato insieme alle carote per un’ottima zuppa colorata. Per quanto riguarda la barbabietola, servita spesso nelle insalate, puoi provare ad aggiungerla in un frullato mattutino, grazie al suo particolare sapore che si sposa benissimo con la frutta, per esempio le mele. Il suo colore acceso ti farà vedere “la vie en rose”!

Cucine dal mondo

Puoi arricchire i tuoi stufati con queste verdure particolari, ma se sei stanco delle solite ricette bastano poche spezie e qualche ispirazione culinaria da altri paesi per gustare le verdure in un modo tutto nuovo. Con un po’ di cannella e di prugne, la zucca violina candita può essere una deliziosa aggiunta alla tajine, ancora meglio se riscaldata. La zucca, guarnita con pancetta e timo, diventa un gigantesco hasselback dalla forma particolare: una volta pronta può stare in frigo fino a 2 giorni prima di essere infornata!

Unisciti a noi