Rubriche - IN ORTO

In primo piano

Da non perdere

Bonduelle
La nostra passione, la tua ispirazione.

Ceci neri: proprietà, storia e usi in cucina

Forse pochi di voi sanno che i ceci neri sono largamente prodotti in Italia, più precisamente zone della Murgia Barese e Materana. Con una colorazione scura e una forma più simile al mais, i ceci neri sono una varietà del Cicer arietinum che vanta delle caratteristiche davvero niente male!

Le caratteristiche dei ceci neri

I ceci neri, come i comuni ceci, sono composti per il 10% d’acqua, per il 19% da proteine e il 17% da fibre alimentari. Hanno un ottimo potere energetico, grazie alla grande quantità di glucidico, e un elevato contenuto proteico, pari al 21%. Le numerose fibre presenti aiutano la regolarità intestinale e lo rendono un alimento saziante, ideale per chi vuole tenere sotto controllo il peso forma.

Non solo, i ceci neri sono ricchi di vitamine: B, C, K e in ultimo la vitamina E. Inoltre, a differenza della versione comune, i ceci neri sono particolarmente ricchi di ferro.

La storia dei ceci

La storia di questo legume affonda le radici nelle antiche civiltà degli Egizi e dei Greci. I ceci vengono anche citati nel trattato “Sulle proprietà dei cibi” (180 d.C.) di Galeno dove, il medico greco, descrive le proprietà del legume dandogli anche dei benefici afrodisiaci. Anche gli antichi Romani apprezzavano i ceci che usavano consumare fritti.

Il cece nero si coltiva da sempre sulla Murgia carsica, l’area meridionale delle Murge baresi che comprende i comuni di Acquaviva delle Fonti, Cassano delle Murge e Santeramo in Colle. È così importante per l’agricoltura locale che è diventato Presidio Slow Food e la tutela della Regio Puglia con il marchio “Prodotti di Qualità di Puglia”.

I ceci neri in cucina

Anche i ceci neri hanno mille usi in cucina! Non fatevi intimorire dai lunghi tempi di ammollo (dalle 12 alle 18 ore, conviene lasciarlo in ammollo la sera prima) e dalla cottura di circa due ore, il gusto dolce e il colore particolare dei ceci neri vi conquisteranno in cucina. Potete usarlo come sostituto delle ricette con i classici ceci, noi vi consigliamo queste ricette:

Hummus libanese
Hummos-libanese-640x480

Cartocci di ceci croccanti
Cartocci-di-ceci-croccanti1-640x480

 

Ti potrebbe interessare anche:

COMMENTI (7)

*

  1. elisa

    Ho acquistato una confezione di ceci neri, ma mi sonoa accorta che sono più piccoli dei loro fratelli bianchi e soprattutto hanno la buccia molto più dura. Sono loro caratteristiche o sono stata sfortunata nell’ acquisto ?

  2. Giovanni

    Dove si trovano? io non li ho mai trovati.
    comunque per quello che so hanno meno effetti sgraditi una volta mangiati, per quello mi interessano

  3. Tina

    Sono buonissimi, si trovano facilmente nel sud barese, la buccia è un pochino dura ma in compenso sono più saporiti dei loro fratelli bianchi!!

  4. Letizia

    Io sono di là spezia e li ho acquistati al supermercato,bisogna cuocerli di più ma sono buonissimi!

  5. luca

    secondo me sono più buoni ma la buccia fa paura…io li frullo….e fatti a purè o zuppa sono favolosi…mai provati nell humus

Scatena la tua fantasia, non solo in cucina!

Il tuo tocco di stile

Scopri chi sono le nostre blogger

Il team Cook&Blog

Le migliori ricette con i Piselli Naturalmente Dolci

Le vostre ricette

Cook&Blog: natura e attività fisica sono sani alleati

Verdure e Sport

Cook&Blog: come ti invento il pasto fuori casa

Schiscetta Creativa

Cook&Blog: un piatto per ogni regione

Il Buono della Tradizione

Cook&Blog: la verdura è di casa

Cucina di Famiglia

Cook&Blog: Il sorriso vien mangiando

Bambini e Verdure