Rubriche - IN ORTO

In primo piano

Da non perdere

Bonduelle
La nostra passione, la tua ispirazione.

Le fave fanno bene alla salute, ecco 10 buoni motivi per mangiarle

Le fave fanno bene alla salute, ecco 10 buoni motivi per mangiarle

Buona sia cruda che cotta, la fava è un legume ricco di qualità benefiche per il nostro organismo. Dopo il broccolo, di cui vi abbiamo parlato qui, anche la fava entra nella categoria delle superverdure! Non solo è ricca di proteine e fibre naturali ma è anche povera di grassi e indispensabile per il nostro fabbisogno quotidiano di vitamine e minerali.

Non siete ancora convinti? Allora eccovi ben 10 motivi +1 per mangiare le fave e anche tre gustose ricette per assaporare appieno questo legume dalle qualità incredibili:

1) Le fave sono ricche di ferro

Il ferro è un elemento indispensabile per la nostra salute. Essenziale per il trasporto di ossigeno nel sangue, il ferro costituisce una risorsa indispensabile per la formazione dei globuli rossi.

2) Restare in forma

Mangiare le fave ci aiuta a restare in forma: sono poverissime di grassi e con un contenuto bilanciato di proteine e fibre vegetali. Le fave, quindi, sono ideali per chi vuole adottare un regime alimentare equilibrato e salutare.

3) Le fave sono ricche di vitamine B1

La vitamina B1, conosciuta come tiamina, è indispensabile per il corretto funzionamento del sistema nervoso e del metabolismo che trasforma i cibi in energia.

4) Abbassa il colesterolo

Grazie ai numerosi elementi nutritivi che supportano la salute cardiovascolare, le fave sono un alimento utile per chi vuole abbassare il livello di colesterolo. Tutto merito delle fibre che aiutano a stabilizzare il livello di colesterolo nel sangue.

5) Sono fonte di acido folico

Ricche di acido folico, le fave sono un importante fonte naturale di folati che appartengono al gruppo delle vitamine B. Fondamentale per il metabolismo e per dare energia al nostro organismo, l’acido folico aiuta anche la sintesi del DNA e dell’RNA

6) Mangiare le fave aiuta a prevenire il diabete

Sempre per merito delle fibre vegetali, le fave aiuterebbero ad equilibrare i livelli di zuccheri nel sangue e a prevenire il diabete. Inserire molte fibre nella dieta quotidiana aiuta a ridurre anche il rischio di infarto ed ictus.

7) Fa bene al cervello

Grazie alla L-dopa, precursore di alcune sostanze presenti nel cervello che migliora il funzionamento dei movimenti del nostro corpo, le fave aiuterebbero la prevenzione di malattie come il morbo di Parkinson.

8) Aiuta a prevenire l’artrite e l’osteoporosi

Le fave sono ricche di manganese, minerale che supporta le funzionalità del sistema nervoso, endocrino e immunitario. Non solo, il manganese è necessario per la produzione di un importante enzima antiossidante e può aiutare la prevenzione di artrite e osteoporosi.

9) Ricca fonte di proteine

Tutti i legumi in generale, comprese le fave, sono una buona fonte di proteine vegetali mantenendo un rapporto calorico basso.

10) Le fave aiutano ad avere una pelle luminosa

Tutto merito della vitamina A, che ci aiuta a mantenere la pelle in salute e luminosa. Inoltre la vitamina A favorisce lo sviluppo delle ossa e garantisce il benessere degli occhi e della vista.

+1) Portano fortuna!

Secondo una credenza popolare se si trova un baccello contente sette fave si avrà un periodo ricco di fortuna. Un incentivo in più per mangiare questo incredibile legume!

Le fave sono un elemento importante per la nostra alimentazione… ma come mangiarle? Niente paura, ecco tre gustose ricette per assaporare questa superverdura!

 

Mezzemaniche con fave e ricotta
mezzemaniche-con-fave-e-ricotta-640x480

 

Salmone alla griglia e insalatina tiepida di fave
Salmone-alla-griglia-e-insalatina-tiepida-di-fave-640x480

 

Tagliatelle con fave e ricotta dura
tagliatelle-con-fave-e-ricotta-640x423

 

Ti potrebbe interessare anche:

COMMENTI (13)

*

  1. Vincenzino Marinelli

    Penso che la fava fresca si debba mangiare con olio di oliva sul pane fresco e sale. Ottimo e gustosissimo.

  2. Dolores

    Adoro le fave sia crude che cotte oggi le ho cucinate secondo la tradizione campana e quando le mangio crude le gusto con della focaccia e formaggio pecorino

  3. Claudio

    La fava fresca c’è solo un modo di mangiarla: seduto in cortile con una forma di pane pugliese, un pecorino, un salame ed una bottiglia di vino, rigorosamente con le mani con solo un bicchiere per il vino ed un coltello per tagliare salame e formaggio, il pene invece va spezzato con le mani come Gesù Cristo

  4. Dony

    Adoro le fave!!! Le mangio sia crude che cotte…..crude assieme al salame, cotte con tanta cipolla,aglio, vino bianco….da leccarsi i baffi!!! Ottima spiegazione

Scatena la tua fantasia, non solo in cucina!

Il tuo tocco

Scopri chi sono le nostre blogger

Il team Cook&Blog

Le migliori ricette con i Piselli Naturalmente Dolci

Le vostre ricette

Cook&Blog: natura e attività fisica sono sani alleati

Verdure e Sport

Cook&Blog: come ti invento il pasto fuori casa

Schiscetta Creativa

Cook&Blog: un piatto per ogni regione

Il Buono della Tradizione

Cook&Blog: la verdura è di casa

Cucina di Famiglia

Cook&Blog: Il sorriso vien mangiando

Bambini e Verdure