Rubriche - IN ORTO

In primo piano

Da non perdere

Bonduelle
La nostra passione, la tua ispirazione.
Scorzonera

La scorzonera è originaria dell’Europa orientale e i Greci la conoscevano con il nome di “Barba di becco”.

In Italia viene principalmente coltivata in Liguria e Piemonte.

Molto ricca di fibre e poco calorica, la scorzonera favorisce il transito intestinale senza aggredire l’organo, caratteristica che le ha conferito l’eccellente reputazione di essere ben tollerata da qualsiasi organismo. Inoltre, essendo ricca di potassio e povera di sodio, presenta virtù diuretiche naturali.

Il suo nome deriva curiosamente non dal colore della scorza ma dalla vipera, in quanto, nel Medioevo era considerata come un antidoto ai morsi dei serpenti.

Quasi dimenticata, al giorno d’oggi i grandi chef l’hanno riportata in auge usandola come ingrediente per piatti ricercati. È ormai noto il suo connubio col formaggio fuso per un piatto dal sapore dolcemente divino. Buono a sapersi, no?

Servizio Consumatori

Numero Verde

800 903 160