Rubriche - IN ORTO

In primo piano

Da non perdere

Bonduelle
La nostra passione, la tua ispirazione.

Aglio nero: vantaggi, proprietà e benefici

Nato in Corea nel 2004, l’aglio nero si è presto diffuso in America ed Europa. Questa nuova varietà d’aglio, a prima vista, lascia un po’ perplessi per colpa del colore particolare ma, in realtà, nasconde numerose proprietà benefiche per il nostro organismo.

 Da dove viene l’aglio nero?

Come abbiamo detto nasce in Corea grazie alla fermentazione dei bulbi di aglio fresco a una determinata temperatura ed umidità. Questo processo, che dura 30 giorni, non prevede nessun tipo di trattamento con conservanti o additivi ed è il primo passaggio per la realizzazione dell’aglio nero.

La seconda fase, che dura ben 45 giorni, permette all’aglio di assumere lo stravagante colore nero. Tutto merito dell’ossidazione che, oltre a colorare gli spicchi, li ammorbidisce e toglie quel sapore pungente tipico dell’aglio tradizionale.

Alla fine di queste fasi, quindi, abbiamo una versione meno “aggressiva” rispetto all’aglio tradizionale, ideale per chi non gradisce il sapore forte e pungente della controparte bianca.

Un aglio a prova… di bacio!

I baciatori possono tirare un sospiro di sollievo: l’aglio nero lascia in bocca un gradevole retrogusto di liquirizia. Inoltre non ha odore e ha un sapore molto più dolce rispetto all’aglio tradizionale.

Aglio nero: le proprietà

Grazie al processo di fermentazione, l’aglio nero, rispetto a quello tradizionale, ha meno allicina ma una maggior concentrazione di antiossidanti, che aiutano a previene l’invecchiamento e a protegge il cuore. Grazie alle sue proprietà viene considerato un super-alimento o alla stregua di un integratore utile per mantenersi in forma e in salute.

Uno studio del 2009, pubblicato sul Medicinal and Aromatic Plant Science and Technology Journal, dimostra che la versione nera dell’aglio, rispetto a quelle tradizionale, risulta più efficace nella riduzione dei tumori. Un ulteriore studio ha dimostrato che l’aglio nero contiene il doppio degli antiossidanti rispetto alla versione bianca.

Come se non bastasse, l’aglio nero sarebbe utile per la riduzione del colesterolo grazie alla presenza di un particolare composto solforoso, denominato s-allylcycteine (SAC). La versione nera dell’aglio, inoltre, risulterebbe efficace nella cura contro la psoriasi.

Le caratteristiche nutrizionali dell’aglio nero

L’aglio nero, rispetto a quello bianco, contiene il doppio del fosforo e un quantitativo di gran lunga superiore di calcio e proteine. Inoltre, secondo alcuni studi condotti in Giappone, l’aglio nero aumenta la forza fisica, a ridurre l’affaticamento, migliorare il metabolismo del glucosio e a rendere più rapida la guarigione dal raffreddore.

Dove si trova l’aglio nero?

Presentato nel Salone Alimentare di Barcellona nel 2012, l’aglio nero è ancora difficile da trovare in Italia mentre in Corea e Tailandia è molto diffuso ed utilizzato.

 

 

Ti potrebbe interessare anche:

COMMENTI (23)

*

Current ye@r *

  1. Adriano girometti

    SONO INTERESSATO ALL’AGLIO NERO COME SI PU0 AVERE A DOMICCAP 09012 CAPOTERRA CAGLIARIILIO HA DIVERSE PROPRIETA’ INTERESSANTI COME ILCUORE E COMBATTE LA GLICEMIA E DA FORZA ED ENERGIA ” IO ABITO IN VIA LINOSA 42 CAP 09012 CAPOTERRA CAGLIARI.

  2. mary

    Sono molto interessata al aglio nero. Abito in ticino (svizzeraitaliana)
    Grazie dell jnfo saluti

  3. mary

    Salve sono molto interessata al aglio nero. Abito in ticino .svizzera italiana.dive posso trovarlo?
    Grazie mille saluti mary

  4. Paolo

    L’aglio nero ormai si trova pure nei supermercati. Io lo prendo allo SMA dei Laterani a Roma, ed è bio

  5. Fabrizio

    Volevo comunicare che l’aglio nero lo si può trovare da Rela S.r.l in
    via XX Settembre Mercato Orientale Box 198 199 16121 Genova
    tel 347 2288017
    010 5702026
    Cordiali saluti Fabrizio Lentini RELA Srl

  6. Gian Marco Spada

    Buon giorno,
    l’aglio nero è da considerarsi un ortaggio dato che è ottenuto mediante fermentazione?

    Grazie

  7. Monica

    Mai visto, ma è curioso, anche se penso che si trovi solo se c’è richiesta, come prodotto di nicchia .Chiederò in giro..

  8. valentina

    l’ho comprato alla coop qualche giorno fa
    l’ho provato ieri mettendolo nel sugo al pomodoro al posto dell’aglio normale e penso sia buonissimo
    sia io che la mia famiglia non siamo grandi amanti dell’aglio tradizionale, e questo aglio nero è piaciuto perfino a mio padre che si lamenta sempre se metto l’aglio da qualche parte

  9. Costantino

    Salve sono interessato al aglio nero, vorrei sapere il prezzo. Sono in polonia Bydgosczc, grazie.

  10. Giulia

    Salve noi lo produciamo in casa ormai da un po e devo dire che li effetti benefici sono davvero apprezzabili dopo solo pochi giorni. Inoltre non lascia davvero alcun cattivo odore e o sapore . Nel caso foste interessati prego contattare al 338 9244065.

  11. claudio

    come si fa per farl fermentare e quale procedura serve per farlo diventere nero fatemi sapere perchè lo voglio provare se qualcuno ha la ricetta scrivetemi

  12. paola

    abito in provincia di Milano mipotete dare l’indirizzo dove posso trovare l’aglionero

    Grazie

  13. Egidio

    A Roma si trova dal grande CASTRONI in via Cola di Rienzo , vende deicatezze di tutto il mondo , naturalmente anche italiane, vende anche ON LINE

  14. Anna

    Buonasera vorrei sapere quanto costa un kg di aglio nero pelato fermentato 90goorni grazie

  15. Marina

    Buongiorno a tutti. Potete trovare l’aglio nero, e altre specialità, presso il banco n. 40 di Marina la Besagnina, nel Mercato di Piazza Scio a Genova.

  16. Paolo Ignazzi

    A chi fosse interessato ad acquistare aglio nero,può contattarmi. Sono in diretto contatto con un’azienda giapponese che produce un aglio dalle caratteristiche uniche,in quanto utilizza un aglio biologico di una particolare zona del Giappone e con efficacia fino a dieci volte superiore all’aglio fresco.

Scopri chi sono le nostre blogger

Il team Cook&Blog

Le migliori ricette con i Piselli Naturalmente Dolci

Le vostre ricette

Cook&Blog: natura e attività fisica sono sani alleati

Verdure e Sport

Cook&Blog: come ti invento il pasto fuori casa

Schiscetta Creativa

Cook&Blog: un piatto per ogni regione

Il Buono della Tradizione

Cook&Blog: la verdura è di casa

Cucina di Famiglia

Cook&Blog: Il sorriso vien mangiando

Bambini e Verdure